Telefono CEFI
Mail: assistenza@cefi.it

CEFI Community
Commenti e Recensioni dei Nostri Allievi


Argomenti News
dalla tabella potete scegliere il tema degli argomenti trattati.

Download

Formazione Cefi

Cefi Box

Aggiungi le Cefi -News alle pagine del Tuo Sito.

GRATIS
il codice da aggiungere


La Realtà Aumentata integrata in Google Maps: le nuove funzionalità dell’App


Street View e la sua grandiosa mappatura stradale verrà potenziata dalla Realtà Aumentata di Google Maps.


Una delle novità che Google ci potrà presentare a breve è la possibilità di usufruire della Realtà Aumentata per implementare il servizio di Google Maps.
 
La funzione, che era stata anticipata da Google durante la conferenza di maggio scorso e che al momento è stata studiata solo per Smartphone, entrerà in fase di test in America nelle prossime settimane, per cui l’arrivo in Italia si prolungherà ancora un po’.
Da Mountain View arriveranno dunque nuove modalità per sfruttare le indicazioni stradali del percorso 3D all’interno dell’applicazione più usata per la ricerca di luoghi e itinerari da milioni di persone.
 
L’ Augmented Reality sta dunque iniziando a diventare sempre più la protagonista nell’ambito delle Applicazioni per Smartphones. Mentre fino ad ora era stata relegata ai videogiochi o alle App per l’arredo domestico o di e-commerce, per facilitare gli acquisti on-line, soprattutto nel campo dell’abbigliamento, adesso sembra promettere nuove funzionalità 3D.
 
Le nuove Funzionalità  Google Maps
La grafica e le opzioni, promette Google, non varieranno di molto, quantomeno per quanto riguarda usabilità dell’App Maps.
Le novità che arriveranno (neanche così a breve) consistono quindi in funzioni aggiuntive relative alla Realtà Aumentata che dovrà necessariamente lavora insieme al sistema GPS di Apple e Android e che saranno disponibili direttamente sui nostri telefoni senza la necessità di un apposito visore.
L’Applicazione offrirà la possibilità di visualizzare sul display  sia la mappa usuale che abbiamo sempre usato (anche in modalità satellite), sia, nella parte interattiva superiore del display, la visione delle strade in presa diretta potenziata dalla realtà aumentata.
Sarà possibile inquadrare la via in cui ci si trova per farsi indicare il percorso dall’AR: il sistema riprodurrà dunque sul display le indicazioni stradali con frecce e segnali da seguire fino alla destinazione indicata, non tralasciando di notificare la segnaletica stradale. Non è previsto che la funzione sia utilizzabile durante tutto il percorso, ma il supporto della Realtà Aumentata è utile da sfruttare nei momenti in cui ci si può trovare più disorientati o lontani da utili indicazioni.
L'AR funziona come da scanner dell’ambiente e rilevando le immagini su cui appariranno appunto le indicazioni live.
 
Almeno per i primi tempi l’applicazione Google Maps potenziata dalla Realtà Aumentata verrà rilasciata solo ad alcuni utenti del programma “Local guides” e poi, dopo un iniziale e sicuramente necessario perfezionamento, sarà distribuita a tutti gli altri utenti.
 
 
Notizia pubblicata in data : 13 Febbraio 2019