Telefono CEFI
Mail: assistenza@cefi.it

CEFI Community
Commenti e Recensioni dei Nostri Allievi


Argomenti News
dalla tabella potete scegliere il tema degli argomenti trattati.

Download

Formazione Cefi

Cefi Box

Aggiungi le Cefi -News alle pagine del Tuo Sito.

GRATIS
il codice da aggiungere


Wifi di 6 generazione, in arrivo il nuovo standard del wireless


Presentate le nuove specifiche tecniche che ne miglioreranno notevolmente le prestazioni: scopriamole insieme


 
 
Non ci si ferma spesso a pensare quanto in determinate aree o circostanze siamo circondati da reti wi-fi attive nello stesso momento...e quanto dunque la connessione intorno a noi sia densa di collegamenti e trasmissioni.
Ovviamente la connessione contemporanea di più dispositivi su una stessa rete non ne agevola la velocità di trasferimento dati, anzi contribuisce al suo sovraccarico e ne diminuisce le performance e la velocità.
 
L’azienda statunitense Qualcomm sta preparando grandi sorprese sulla tecnologia wi-fi, proprio per sopperire a questa scarsità di prestazioni che non si è più disposti ad accettare (anche e soprattutto in previsione del sempre crescente incremento del traffico)
.
Ha infatti di recente presentato il Wi-Fi 6E di ultima generazione. La tecnologia si basa sullo spettro di 6 Ghz, che sarà in grado di supportare e generare connettività con un a larghezza di banda superiore a quanto siamo abituati finora. Anche la portata ne trarrà beneficio e sarà possibile decongestionare aree urbane con maggiore traffico, utilizzando tecniche di modulazione avanzate che sfruttano numerose bande a 2.45 Ghz e 5 Ghz.
 
 
A cambiare sarà lo standard. Ma cosa vuol dire?
 
Lo standard relativo alla tecnologia wi-fi di cui stiamo parlando è proposto dall’Institute of Electrical and Electronics Engineers (IEEE). Lo standard della nuova rete Wi-Fi 6E viene detto anche 802.11ax (il quale a sua volta si basa sul precedente 802.11ac) e consente maggiore efficienza, velocità e compatibilità con le applicazioni di nuova generazione.
 
 
La Qualcomm ha prestato la dimostrazione all’interno dell’evento della fiera di What’s Next in 5G, tenutasi il 25 febbraio.
 
 
L’azienda ha presentato demo che mostrano i nuovi prodotti commerciali e come va usata la nuova tecnologia.
Nel nuovo standard verranno impiegati la connettività FastConnect e le piattaforme di Network Pro Series Wi-Fi Access point (si tratta di una nuova serie di chip per access point).
Sarà necessario attendere però un via libera a livello normativo per diffondere la nuova tecnologia.
 
Wi-fi 6 e rete mobile 5G coesisteranno per offrire maggiori servizi alla connettività, ma sono sistemi che andranno ancora implementati.

Vuoi sapere di più sul 5G? La nuova rete mobile per internet veloce? Fai click qui. 

Notizia pubblicata in data : 28 Febbraio 2020