Telefono CEFI
Mail: assistenza@cefi.it

CEFI Community
Commenti e Recensioni dei Nostri Allievi


Argomenti News
dalla tabella potete scegliere il tema degli argomenti trattati.

Download

Formazione Cefi

Cefi Box

Aggiungi le Cefi -News alle pagine del Tuo Sito.

GRATIS
il codice da aggiungere


Hi-Call: un guanto con funzionalitą Bluetooth


Per telefonare in punta di dita


C'è stato un tempo, solo qualche anno fa, in cui per dire "Ti chiamo" non era infrequente mimare la cornetta telefonica con la propria mano, pollice e mignolo, rispettivamente a indicare auricolare e microfono.

Poi c'è stato l'avvento dei cellulari prima e degli smartphone poi e chiunque può oramai essere sempre in contatto. Ma alla hi-Fun, giovane azienda italiana di prodotti pensati per la musica e la telefonia in libertà, quel gesto mimato deve essere proprio piaciuto e così lo ha trasformato in un gadget attuale.

Hi-Call, così si chiama, è un guanto con funzionalità Bluetooth per interfacciarsi con lo smartphone e usare la propria mano come una cornetta telefonica.

Microfono e auricolare sono cuciti internamente sulla punta del mignolo e del pollice, mentre alcuni tasti posizionati sul dorso permettono di rispondere a una chiamata o terminarla, senza dover sfilare il guanto o prendere dalla tasca il proprio device.

All'arrivo di una chiamata, anche se non si dovesse sentire lo squillo in mezzo al rumore di fondo, si verrà avvertiti discretamente da una vibrazione. Così da rispondere e parlare senza sentire più freddo alle mani durante una passeggiata in centro o una sciata in mezzo alla neve.

Il produttore dichiara il prodotto compatibile con iPhone e la maggior parte dei terminali, cellulari e smartphone, dotati di interfaccia Bluetooth.

Le specifiche indicano per la batteria integrata, ricaricabile mediante cavo micro-usb in dotazione, una capacità di standby fino a 10 giorni e una durata in conversazione sino a 12 ore con una portata del segnale Bluetooth superiore ai 10 metri.

Link all'articolo originale: http://www.zeusnews.it/n.php?c=20255

Notizia pubblicata in data : 19 Dicembre 2013