Telefono CEFI
Mail: assistenza@cefi.it

CEFI Community
Commenti e Recensioni dei Nostri Allievi


Argomenti News
dalla tabella potete scegliere il tema degli argomenti trattati.

Download

Formazione Cefi

Cefi Box

Aggiungi le Cefi -News alle pagine del Tuo Sito.

GRATIS
il codice da aggiungere


HTC One Max


Il phablet Android col lettore di impronte digitali


Si chiama HTC One Max il nuovo smartphone di punta del produttore taiwanese. In realtà, considerate le dimensioni dello schermo, è difficile limitarsi a definirlo "uno smartphone": la diagonale da 5,9 pollici (con risoluzione 1080p) lo avvicina decisamente alla classe dei phablet. Al cuore del dispositivo c'è un processore quad core Qualcomm Snapdragon 600 a 1,7 GHz, accompagnato da 2 Gbyte di RAM. La memoria interna ammonta a 16 oppure 32 GByte (espandibili via Micro-SD), mentre la batteria, non rimovibile, è da 3.300 mAh. Per aumentare l'autonomia HP propone anche il Power Flip Case, una cover posteriore che integra una batteria da 1.200 mAh. La dotazione hardware comprende anche una fotocamera posteriore da 4 megapixel ma dotata della tecnologia Ultrapixel (che permette di registrare video Full HD e immagini alla risoluzione massima di 2688x1520 pixel), mentre quella anteriore è da 2,1 megapixel. Seguendo l'esempio dell'iPhone 5s, anche l'HTC One Max integra un sensore di impronte digitali ma, non disponendo di un pulsante frontale in cui integrarlo, esso si trova sul retro, al di sotto dell'obiettivo della fotocamera. Per adoperarlo bisogna far scorrere il dito sul sensore, un'operazione che secondo chi ha già avuto tra le mani lo smartphone di HTC non sempre porta al corretto riconoscimento dell'impronta. Dal punto di vista del software, One Max adotta la versione 5.5 dell'interfaccia HTC Sense. L'arrivo in Italia è fissato per il mese di novembre. Il prezzo ufficiale ancora non è stato annunciato, ma dovrebbe aggirarsi intorno ai 700 euro.


Fonte: zeusnews.it


Link all'articolo originario: http://www.zeusnews.it/n.php?c=19939

Notizia pubblicata in data : 22 Ottobre 2013