Telefono CEFI
Mail: assistenza@cefi.it

CEFI Community
Commenti e Recensioni dei Nostri Allievi


Argomenti News
dalla tabella potete scegliere il tema degli argomenti trattati.

Download

Formazione Cefi

Cefi Box

Aggiungi le Cefi -News alle pagine del Tuo Sito.

GRATIS
il codice da aggiungere


Microsoft, la roadmap ufficiale di Windows Embedded 8


Ben cinque versioni del sistema per i dispositivi embedded arriveranno nei prossimi mesi.


Ora che Windows 8 ha iniziato la conquista di desktop e tablet e il fratellino Windows Phone 8 si sta occupando degli smartphone, per Microsoft è tempo di allargare ancora la famiglia Windows 8.


 
Da Redmond è infatti arrivata la roadmap ufficiale per Windows Embedded 8, l'edizione di Windows dedicata ai cosiddetti sistemi embedded (dai chioschi ai lettori DVD, ai sistemi di infotainment per auto ai decoder).

Nel corso del primo trimestre appariranno cinque versioni di Windows Embedded 8: Standard, Pro, Industry, Automotive e Handheld; quest'ultima sarà basata su Windows Phone 8, le altre su Windows 8.
 
Nel secondo trimestre del 2013 sarà poi la volta di Windows Embedded Compact 2013, ultimo rappresentante di questa famiglia e attuale incarnazione del sistema noto un tempo come Windows CE.
 
Gli utenti comuni potrebbero pensare di essere poco interessati dall'apparizione di tutti questi sistemi, che sono venduti unicamente agli OEM (per ovvie ragioni): in realtà la diffusione sempre maggiore di dispositivi embedded (si pensi per esempio al successo dei sistemi integrati nelle automobili) fa sì che anche i normali utenti si possano facilmente trovare a utilizzarli.
 
Quando si utilizza un bancomat, per esempio, è senz'altro possibile che il sistema deputato a gestire il prelievo del denaro sia Windows 8, come alcune schermate d'errore rivelano; malfunzionamenti a parte, si tratta di un'interazione che generalmente è nascosta e che ai più sfugge.
 
Dal punto di vista degli OEM l'arrivo di Windows Embedded 8 è una buona notizia, poiché porta, per esempio, il miglior supporto alle funzionalità touch e alle gesture viste in Windows 8 su tutta una serie di dispositivi.

Fonte: ZeusNews.it

Notizia pubblicata in data : 16 Novembre 2012