Telefono CEFI
Mail: assistenza@cefi.it

CEFI Community
Commenti e Recensioni dei Nostri Allievi


Argomenti News
dalla tabella potete scegliere il tema degli argomenti trattati.

Download

Formazione Cefi

Cefi Box

Aggiungi le Cefi -News alle pagine del Tuo Sito.

GRATIS
il codice da aggiungere


L’attuale rete 4gLTE verrà presto superata da quella di Quinta generazione.


Si inizia a parlare dell’arrivo della rete 5G in Italia, ma le date non sono ancora state stabilite né chiarite. Passerà dunque un po’ di tempo prima di vedere se la rete di Quinta Generazione porterà una rivoluzione tanto attesa o disagi dovuti alla differenza tra la copertura delle aree urbane più isolate.


 

Il passaggio sarà sicuramente graduale e vedremo anche gradualmente crescere la potenza del nostro segnale Internet e la copertura della rete nelle zone più urbane.

Con l’aumento della banda che porterà il 5g sarà necessario anche aggiornare i dispositivi elettronici per fare in modo che essi supportino la nuova rete. Al momento infatti non ci sono dispositivi che supportano la 5g  e quelli che saranno i primi ad essere prodotti non saranno né economici che così veloci ad entrare nel mercato.

 

Cos’è la rete 5g?

Il 5g è la nuova tecnologia di Rete che utilizza onde radio ad alta frequenza e che ci permetterà di navigare a 20 Gbps (anche se la portata effettiva sarà poi molto meno).

Le nuove potenzialità della rete saranno una migliore resa della realtà aumentata e realtà virtuale tramite VR, la qualità e i buffering dei video in streaming, maggiori servizi per la città - come il caso dell’ambulanza connessa (della quale abbiamo parlato in questo articolo) -, la possibilità di usufruire frequentemente del cloud gaming e di circondarsi di dispositivi sempre connessi che funzioneranno grazie alla Rete di Quinta Generazione.

L’asta che si è tenuta gli scorsi Settembre/Ottobre 2018 ha visto nella nuova compagnia telefonica entrata sul Mercato, Iliad, la vincitrice del blocco di frequenze da 10 MHZ che faceva più gola ai partecipanti perché possiede una più alta penetrazione dell’Internet Of Things.

Tim Vodafone si accontenteranno invece dei lotti di frequenza di 5MHz.

 

Insomma il 5g tarderà ad arrivare, la rete 4gLTE resterà comunque la dominante almeno fino al 2021.

 

 

Scopri anche le nuove tecnologie che gli scienziati stanno studiando per far arrivare ovunque Internet dallo Spazio: Clicca qui

Notizia pubblicata in data : 27 Marzo 2019