Formazione Cefi
Ecdl e Office
Cad e Gis
Rendering e Animazione
Corsi Grafica
Corsi Video
Progettazione Web
Web Avanzato
Programmazione
Amministratore Reti
Master
Corsi Regionali
Corsi Professionali


Lezione 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 >>>> succ

Selezione degli oggetti
Per poter lavorare con gli oggetti esistenti è necessario prima selezionarli. Gli oggetti selezionati diventano temporaneamente un gruppo chiamato gruppo di selezione. I comandi di Autocad agiscono su ciascun oggetto del gruppo di selezione.
Con Autocad 2007 è possibile digitare un comando e poi selezionare gli oggetti, oppure selezionare prima gli oggetti e poi digitare un comando.
Le opzioni di selezione più frequenti sono descritte nelle sezioni seguenti.

Selezione dei singoli oggetti
In risposta alla richiesta Selezionare oggetti, è possibile selezionare uno o più oggetti singolarmente. Gli oggetti selezionati verranno evidenziati. La selezione può inoltre essere rimossa dagli oggetti.

Utilizzo del riquadro di selezione
Un oggetto viene selezionato facendovi clic sopra. Il riquadro di selezione deve toccare una parte dell'oggetto. Ad esempio, per selezionare un cerchio occorre fare clic sulla circonferenza piuttosto che in un punto qualsiasi al suo interno.
Le dimensioni del riquadro di selezione possono essere controllate mediante la finestra di dialogo Selezione.

Selezione di oggetti vicini
È difficile selezionare oggetti vicini gli uni agli altri o sovrapposti. L'esempio che segue mostra la selezione di oggetti tra due linee ed un cerchio che si trovano tutti all'interno del riquadro di selezione.

L'utilizzo del tasto Ctrl con il pulsante di selezione consente di passare da un oggetto all'altro finché non si raggiunge quello desiderato.

Rimozione della selezione dagli oggetti
Per togliere gli oggetti dal gruppo di selezione corrente, premere il tasto Maiusc mentre vengono nuovamente selezionati. È possibile aggiungere e rimuovere oggetti dal gruppo di selezione senza alcun limite di numero.

Selezione di più oggetti
In risposta alla richiesta Selezionare oggetti, è possibile selezionare molti oggetti contemporaneamente. Ad esempio, è possibile specificare un'area rettangolare in cui tutti gli oggetti vengono poi selezionati oppure è possibile specificare un'intercetta di selezione che seleziona tutti gli oggetti che interseca.

Definizione di un'area di selezione rettangolare
Gli oggetti possono essere selezionati specificando gli angoli opposti in modo da definire un'area rettangolare. Dopo aver specificato il primo degli angoli opposti è possibile
• trascinare il cursore da sinistra verso destra creando una finestra di selezione. Vengono selezionati solo gli oggetti racchiusi interamente nella finestra rettangolare.
• Trascinare il cursore da destra verso sinistra per creare una selezione a intersezione . Vengono selezionati tutti gli oggetti che sono interamente racchiusi o che intersecano la finestra.

Definizione di un'area di selezione di forma irregolare
Gli oggetti possono essere selezionati specificando i punti che definiscono un'area di forma irregolare. Utilizzare la selezione mediante la finestra poligono per selezionare gli oggetti racchiusi interamente nell'area di selezione. Utilizzare la selezione mediante il poligono interseca per selezionare gli oggetti interamente racchiusi l'area di selezione o che la intersecano.

La seguente illustrazione mostra il risultato che si ottiene specificando la stessa area di selezione come poligono interseca.

Specificare un'intercetta di selezione
L'intercetta di selezione consente di selezionare in modo più semplice oggetti non adiacenti in un disegno complesso. Un'intercetta di selezione si presenta come una polilinea e consente di selezionare gli oggetti che interseca e non gli oggetti che racchiude. Questa illustrazione di una scheda di circuiti mostra un'intercetta di selezione che interseca diversi componenti.

Utilizzo di altre opzioni di selezione
Per visualizzare tutte le opzioni di selezione, digitare ? alla richiesta Selezionare oggetti. Per la descrizione di ciascuna opzione di selezione, vedere SELEZ.

Rimozione della selezione da più oggetti
Per togliere gli oggetti dal gruppo di selezione, digitare c (Cancella) alla richiesta Selezionare oggetti e utilizzare le opzioni di selezione come IPoligono e Intercetta. Per tornare ad aggiungere oggetti al gruppo di selezione mentre si sta utilizzando l'opzioni Cancella, digitare a (Aggiungi).

Come impedire la selezione degli oggetti
È possibile impedire la selezione e la modifica degli oggetti di determinati layer bloccando questi ultimi. Normalmente i layer vengono bloccati per impedire la modifica accidentale di particolari oggetti. Alcune operazioni, tuttavia, sono ugualmente possibili anche quando un layer è bloccato. Ad esempio, è possibile rendere corrente un layer bloccato ed aggiungervi oggetti. Inoltre, è possibile utilizzare i comandi di interrogazione (come LISTA), utilizzare gli snap ad oggetto per specificare i punti sugli oggetti e cambiare l'ordine di visualizzazione degli oggetti dei layer bloccati.

Comando SELEZ
Colloca gli oggetti selezionati nel gruppo di selezione Precedente.
Riga di comando: selez
Selezionare oggetti: Utilizzare un metodo per la selezione degli oggetti

Autocad richiede che gli oggetti vengano selezionati per poterli elaborare. Il comando Selezionare oggetti appare dopo numerosi comandi, incluso lo stesso comando SELEZ.
Una piccola casella, detta casella di selezione degli oggetti, sostituisce il puntatore a croce del cursore grafico.
Gli oggetti possono essere selezionati singolarmente con il dispositivo di puntamento, tracciando una finestra di selezione intorno ad essi, digitando le loro coordinate oppure utilizzando uno dei metodi di selezione elencati di seguito. Questi metodi possono essere utilizzati per selezionare gli oggetti indipendentemente dal comando che ha generato la richiesta Selezionare oggetti.
• Aggiungi
• TUTTO
• Auto
• RIQUADRO
• IPoligono
• Interseca
• INTercetta
• Ultimo
• Multiplo
• Precedente
• Cancella
• SIngolo
• ANnulla
• Finestra
• FPoligono

Aggiungi
Passa alla modalità Aggiungi. Auto e Aggiungi sono le modalità di default del comando SELEZ. Nella modalità Aggiungi, gli oggetti selezionati possono essere aggiunti al gruppo di selezione utilizzando uno dei metodi di selezione degli oggetti.

Tutto
Seleziona tutti gli oggetti nel layer scongelati e sbloccati.

Auto
Passa alla modalità automatica. Auto e Aggiungi sono le modalità di default del comando SELEZ. Con la selezione automatica è sufficiente puntare ad un oggetto per selezionarlo. Puntando ad un area vuota all'interno o all'esterno di un oggetto si ottiene il primo angolo di un riquadro definito dal metodo Riquadro.

Riquadro
Seleziona tutti gli oggetti all'interno o che intersecano un rettangolo specificato da due punti. Se i punti del rettangolo sono specificati da destra verso sinistra, Riquadro corrisponde a Interseca. Altrimenti, Riquadro equivale a Finestra.
Primo angolo: Specificare un punto
Angolo opposto:Specificare un punto per l'angolo opposto

Interseca
Seleziona gli oggetti all'interno e che intersecano un riquadro definito da due punti. Interseca visualizza un riquadro tratteggiato o evidenziato per distinguerlo da un riquadro di selezione della finestra.
Primo angolo: Specificare un punto (1) per l'angolo destro
Angolo opposto:Specificare un punto (2) per l'angolo sinistro

IPoligono
Seleziona gli oggetti all'interno e che intersecano un poligono definito specificando dei punti intorno agli oggetti da selezionare. Il poligono può avere qualsiasi forma ma non può intersecarsi o toccarsi. Autocad traccia l'ultimo segmento di un poligono in modo che risulti sempre chiuso.
Primo punto del poligono: Specificare un punto
Annulla / <Punto finale della linea>:Specificare un punto, digitare a oppure premere Invio

iNTercetta
Seleziona tutti gli oggetti che intersecano una linea di selezione. Il metodo Intercetta è simile al metodo IPoligono con l'eccezione che Autocad non chiude l'ultimo tratto della linea, inoltre una linea di selezione può intersecare se stessa. Intercetta non risente dell'effetto della variabile di sistema PICKADD.
Primo punto di Intercetta: Specificare un punto
Annulla / <Punto finale della linea>:Specificare un punto, digitare a oppure premere Invio

Ultimo
Selezionare l'ultimo oggetto creato.

Multiplo
Specifica più punti senza evidenziare gli oggetti, velocizzando il processo di selezione per gli oggetti più complessi. Il metodo Multiplo seleziona inoltre due oggetti che si intersecano se il punto di intersezione è specificato due volte.

Precedente
Seleziona il gruppo di selezione più recente. Il gruppo di selezione Precedente viene ignorato se si passa dallo spazio modello allo spazio carta e viceversa.

Cancella
Passa alla modalità Cancella, nel quale gli oggetti possono essere eliminati dal gruppo di selezione corrente utilizzando qualsiasi metodo di selezione dell'oggetto. In alternativa alla modalità Cancella è possibile premere il tasto Maiusc mentre si selezionano i singoli oggetti oppure utilizzare l'opzione Auto.
SIngolo
Passa alla modalità Singolo e seleziona il primo oggetto del gruppo di oggetti selezionati piuttosto che richiedere in continuazione ulteriori selezioni.

Annulla
Cancella la selezione dell'ultimo oggetto aggiunto al gruppo di selezione.

Finestra
Seleziona tutti gli oggetti all'interno di un rettangolo definito da due punti.
Primo angolo: Specifica un punto (1) per l'angolo sinistro
Angolo opposto: Specifica un punto (2) per l'angolo destro

FPoligono
Seleziona gli oggetti all'interno di un poligono definito da punti. Il poligono può avere qualsiasi forma ma non può intersecarsi o toccarsi. Autocad traccia l'ultimo segmento del poligono in modo che risulti sempre chiuso. FPoligono non risente dell'effetto della variabile di sistema PICKADD.
Primo punto del poligono: Specificare un punto
Annulla / <Punto finale della linea>:Specificare un punto, digitare a oppure premere Invio

Comandi correlati:
- DDSELECT controlla le impostazioni per la selezione degli oggetti, inclusa la selezione nome/verbo e crea un gruppo di selezione con nome.

Variabili di sistema:
- PICKFIRST controlla se Autocad accetta la selezione degli oggetti prima di un comando di modifica.
- PICKADD controlla se le selezioni successive sostituiscono il gruppo di selezione corrente o si aggiungono ad esso.



Lezione 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 >>>> succ