Formazione Cefi
Ecdl e Office
Cad e Gis
Rendering e Animazione
Corsi Grafica
Corsi Video
Progettazione Web
Web Avanzato
Programmazione
Amministratore Reti
Master
Corsi Regionali
Corsi Professionali


Lezione 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 >>>> succ

I Layer
Durante la creazione degli oggetti, Autocad utilizza le impostazioni di default per colore, layer, tipo di linea e per le altre proprietà. È possibile specificare queste proprietà prima di creare una serie di oggetti e modificarli successivamente.
Il disegno di tutti gli oggetti creati con Autocad viene eseguito su layer. Gli oggetti possono essere resi visibili o invisibili tramite l'attivazione o disattivazione dei rispettivi layer. A scelta, è possibile associare le proprietà di colore e tipo di linea degli oggetti ai layer oppure esplicitamente ad ogni oggetto. Se i tipi di linea forniti con Autocad risultassero insufficienti, è sempre possibile crearne e salvarne di nuovi.
Le proprietà assegnate agli oggetti possono essere verificate con grande facilità, ed è possibile copiare le proprietà da un oggetto agli altri oggetti.
I layer equivalgono ai lucidi utilizzati nella stesura di bozze su carta. Rappresentano il principale strumento organizzativo di Autocad 2005 e consentono di raggruppare informazioni in base alla funzione e di definire il tipo di linea, il colore e altri standard.

È possibile ridurre la complessità visiva di un disegno e migliorare le prestazioni di visualizzazione controllando il numero di oggetti visualizzati o nascosti. Ad esempio, è possibile utilizzare i layer per controllare la visibilità di oggetti simili, quali parti elettriche o quote. È inoltre possibile bloccare un layer per impedire la selezione e la modifica involontarie degli oggetti presenti su di esso.

Come creare un nuovo layer
• Dalla barra degli strumenti Proprietà oggetto, scegliere Layer.

• Nella finestra di dialogo Proprietà layer e tipo di linea, scegliere Nuovo. Per espandere la finestra di dialogo e visualizzare informazioni più particolareggiate, scegliere Dettagli.

Autocad aggiunge automaticamente un nome di layer, quale Layer1, all'elenco dei layer.
• Immettere il nome che si desidera assegnare al layer digitandolo sopra il nome evidenziato.
• Il nome del layer può contenere un massimo di 31 caratteri: lettere, numeri e caratteri speciali, quali il segno di dollaro ($), il trattino (-) e il tratto di sottolineatura (_). Non è consentito l'uso degli spazi.
• Per modificare il colore o il tipo di linea di default, fare clic sulla casella di riepilogo Colore o Tipo di linea e selezionare il colore o il tipo di linea desiderato.
• Scegliere OK.

Come rimuovere un layer inutilizzato
• Dalla barra degli strumenti Proprietà oggetto, scegliere Layer.
• Nella finestra di dialogo Proprietà layer e tipo di linea, selezionare i layer da cancellare.
• Scegliere Elimina.
Il layer specificato viene rimosso. I layer cui sono assegnati degli oggetti non possono essere rimossi finché tali oggetti non vengono riassegnati a un altro layer oppure eliminati. Il layer 0 non può essere rimosso.

Come rendere corrente il layer selezionato
• Nella barra degli strumenti Proprietà oggetto, fare clic su Controllo del layer.
• Fare clic sul nome del layer che si desidera utilizzare.

Come rendere corrente il layer dell'oggetto selezionato
• Nella barra degli strumenti Proprietà oggetto, scegliere Rendi attivo il layer dell'oggetto.
• Selezionare un oggetto.

Come attivare o disattivare un layer
1. Nella barra degli strumenti Proprietà oggetto, fare clic sulla casella di riepilogo Controllo del layer.
2. Fare clic sull'icona On/Off del nome del layer che si desidera attivare o disattivare.
Se la lampadina è accesa, significa che il layer è attivato.


Come cambiare il layer di un oggetto
• Selezionare gli oggetti di cui si desidera cambiare il layer.
• Nella barra degli strumenti Proprietà oggetto, fare clic su Controllo del layer.
• Scegliere il layer che si desidera assegnare agli oggetti.

Come modificare il colore o il tipo di linea di default assegnato a un layer

• Nella barra degli strumenti Proprietà oggetto, scegliere Layer.
• Nella finestra di dialogo Proprietà layer e tipo di linea, fare clic sul nome del colore o del tipo di linea che si desidera modificare.
• Nella finestra di dialogo Colore o Seleziona tipo di linea, selezionare un colore o un tipo di linea, quindi scegliere OK.
• Se il tipo di linea desiderato non è presente nell'elenco, scegliere Carica. Selezionare il tipo di linea desiderato, quindi scegliere OK oppure scegliere File per aprire altri file di definizione del tipo di linea (LIN). Nella finestra di dialogo Colore, è inoltre possibile immettere il nome o il numero (da 1 a 255) del colore desiderato.
• Scegliere nuovamente OK.

Uso dei layer per la gestione di disegni complessi
La creazione di layer consente di associare oggetti di tipo simile assegnandoli a uno stesso layer. Linee di costruzione, testo, quote e blocchi di titolo possono ad esempio essere inseriti su layer separati. È quindi possibile controllare
• Se gli oggetti presenti su un layer sono visibili in tutte le finestre
• Se gli oggetti vengono stampati
• Quale colore viene assegnato a tutti gli oggetti di un layer
• Quale tipo di linea di default viene assegnato a tutti gli oggetti di un layer
• Se gli oggetti presenti su un layer possono essere modificati

Selezione di un layer su cui disegnare
Mentre si disegna, AutoCAD inserisce gli oggetti di nuova creazione sul layer corrente. È possibile utilizzare il layer di default (0) oppure un layer creato dall'utente con un nome specifico. Quando si passa a un layer, questo diviene il layer corrente e tutti gli oggetti creati da quel momento in avanti vengono associati ad esso e ne presentano il colore e il tipo di linea. Non è possibile rendere corrente un layer che dipende da riferimenti esterni oppure è congelato.

Controllo della visibilità degli oggetti di un layer
È possibile rendere invisibili dei layer di disegno disattivandoli o congelandoli. La disattivazione o il congelamento dei layer risulta utile se si desidera avere una visuale libera quando si lavora in dettaglio su un particolare layer o gruppo di layer oppure se non si desidera stampare certi dettagli, ad esempio le linee di riferimento. I layer possono essere congelati o disattivati a seconda della modalità di lavoro e delle dimensioni del disegno.
Disattivare un layer anziché congelarlo se si ha la necessità di ripristinarne spesso la visualizzazione. Quando si riattiva un layer, gli oggetti presenti su di esso vengono automaticamente visualizzati.
Congelare un layer se si prevede che per lungo tempo non sarà necessario visualizzare gli oggetti presenti su di esso. Per visualizzare nuovamente i layer congelati è necessario scongelarli. Scongelando uno o più layer il disegno viene rigenerato. Il congelamento e lo scongelamento dei layer richiede più tempo dell'attivazione e della disattivazione.
Gli oggetti su layer disattivati risultano invisibili ma hanno comunque l'effetto di nascondere altri oggetti quando si utilizza NASCONDI. Gli oggetti su layer congelati non possono invece nascondere altri oggetti.
Nello spazio carta è inoltre possibile rendere invisibili alcuni layer solo in finestre specifiche. È inoltre possibile congelare il layer corrente in una o più finestre mobili. Per ulteriori informazioni sullo spazio carta, vedere Creazione del layout di un disegno.

Assegnazione del colore e del tipo di linea di default a un layer
A ciascun layer vengono assegnati un colore e un tipo di linea che possono essere applicati a tutti gli oggetti presenti su di esso. Se il Controllo del colore della barra degli strumenti Proprietà oggetto è impostato su DaLayer, il colore dei nuovi oggetti viene determinato dal colore impostato per il layer nella finestra di dialogo Proprietà layer e tipo di linea. Se in Controllo del colore si imposta un colore specifico, esso viene utilizzato per tutti i nuovi oggetti, ignorando il colore di default del layer corrente.

Lo stesso accade per i tipi di linea e per il Controllo tipo di linea della barra degli strumenti Proprietà oggetto.
L'impostazione DaBlocco deve essere utilizzata solo per la creazione di blocchi.

Controllo della modificabilità degli oggetti di un layer
Bloccando un layer, gli oggetti in esso contenuti non potranno più essere modificati fino al momento del suo successivo sblocco. Il blocco riduce la possibilità di modificare accidentalmente gli oggetti presenti su un layer. È comunque possibile applicare degli snap ad oggetto contenuti in un layer bloccato ed eseguire altre operazioni che non modificano tali oggetti.

Modifica delle assegnazioni e delle proprietà dei layer
Poiché ogni elemento di un disegno è associato a un layer, è probabile che nel corso della pianificazione e della creazione di un disegno si renda necessario modificare gli oggetti inseriti su un layer o variare la combinazione dei layer visualizzati. In particolare, è possibile:
• Riassegnare gli oggetti presenti su un layer a un layer differente
• Modificare il nome di un layer
• Modificare il colore, il tipo di linea o altre proprietà di default di un layer
La riassegnazione di un oggetto a un layer differente risulta utile se si crea un oggetto sul layer errato o se si decide di modificare l'organizzazione dei layer. Se il colore o il tipo di linea di un oggetto non è stato impostato esplicitamente, tale oggetto acquisirà il colore e il tipo di linea del nuovo layer cui viene assegnato.
È possibile modificare le proprietà dei layer nella finestra di dialogo Proprietà layer e tipo di linea e nella casella di riepilogo Controllo del layer. Fare clic sulle icone corrispondenti per modificare le impostazioni. I nomi e i colori dei layer possono essere modificati solo nella finestra di dialogo Proprietà layer e tipo di linea, non in Controllo del layer. La casella di riepilogo Controllo del layer si trova sulla barra degli strumenti Proprietà oggetto; sulla stessa barra degli strumenti, scegliere Layer per aprire la finestra di dialogo Proprietà layer e tipo di linea.

I colori
È possibile utilizzare il colore per raggruppare visivamente gli oggetti. Il colore può essere assegnato a un oggetto tramite layer oppure specificandolo esplicitamente, in modo indipendente dal layer a cui appartiene. Se si assegnano i colori tramite layer risulta più semplice identificare i vari layer del disegno. Se si assegnano i colori esplicitamente si introducono ulteriori distinzioni tra gli oggetti dello stesso layer.

Impostazione del colore corrente
Tutti gli oggetti vengono creati con il colore corrente, indicato nella casella di riepilogo Controllo del colore della barra degli strumenti Proprietà oggetto. In Controllo del colore è anche possibile impostare il colore corrente. Se il colore corrente è impostato su DaLayer, gli oggetti vengono creati nel colore assegnato al layer corrente.
Se il colore corrente è impostato su DaBlocco, gli oggetti vengono creati nel colore 7 (bianco o nero) finché non vengono raggruppati in un blocco. Quando il blocco viene inserito nel disegno, assume l'impostazione di colore corrente.
Se si desidera che il colore corrente sia diverso dal colore del layer corrente, specificare esplicitamente il colore desiderato. Ogni colore è identificato da un numero dell'indice di colori AutoCAD (ACI, AutoCAD Color Index), un intero compreso tra 1 e 255. I nomi di colori standard sono disponibili solo per i colori da 1 a 7. I colori vengono assegnati come segue:

Cambiamento del colore di un oggetto
Per cambiare il colore di un oggetto è possibile scegliere fra tre metodi. In particolare, è possibile:
• Riassegnare l'oggetto a un altro layer con un diverso colore. Se il colore di un oggetto è impostato su DALAYER e si riassegna l'oggetto a un layer differente, assumerà il colore di quest'ultimo.
• Cambiare il colore assegnato al layer su cui si trova l'oggetto. Se il colore di un oggetto è impostato su DALAYER, assumerà il nuovo colore del layer. Quando si cambia il colore assegnato a un layer, tutti gli oggetti che si trovano su di esso e che presentano l'impostazione di colore DALAYER verranno aggiornati automaticamente.
• Specificare per l'oggetto un colore che ignori il colore del layer. È possibile specificare esplicitamente il colore di ciascun oggetto. Se si desidera assegnare a un oggetto un colore differente da quello determinato dal layer, sostituire per tale oggetto l'impostazione di colore DALAYER con quella di un colore specifico, ad esempio Rosso.

Tipi di linea
Un tipo di linea consiste in un motivo ripetuto di lineette, punti e spazi vuoti che disegna una linea o una curva. È possibile assegnare i tipi di linea agli oggetti tramite layer oppure specificandoli in modo esplicito, indipendentemente dai layer su cui si trovano.
Oltre a scegliere un tipo di linea, è possibile impostarne la scala per controllare la dimensione delle lineette e degli spazi nonché creare tipi di linea personalizzati.
I tipi di linea utilizzati internamente da Autocad non devono essere confusi con i tipi di linea hardware forniti da alcuni plotter. I due tipi di linee tratteggiate producono risultati simili. Si consiglia tuttavia di non utilizzarli entrambi contemporaneamente, perché i risultati possono essere imprevedibili.

Come modificare il tipo di linea assegnato ad un layer
• Dalla barra degli strumenti Formato, scegliere Layer.
• Nella finestra di dialogo Gestore Proprietà layer, fare clic sul nome del tipo di linea che si desidera modificare.
• Nella finestra di dialogo Tipo di linea, fare clic sul tipo di linea desiderato, quindi scegliere OK.
• Se il tipo di linea desiderato non è presente nell'elenco, scegliere Formato, Tipo di Linea, Carica. Selezionare un tipo di linea, quindi scegliere OK oppure scegliere File per aprire altri file LIN (Linetype Definition File, File di definizione del tipo di linea). È possibile utilizzare CTRL per selezionare più tipi di linea in vari punti dell'elenco oppure MAIUSC per selezionarne una serie contigua.
• Scegliere nuovamente OK.

Come caricare un tipo di linea
All'inizio di un progetto, è consigliabile caricare tutti i tipi di linea necessari, in modo da poterli avere subito a disposizione quando serviranno. Se si desidera sapere quali tipi di linea sono già disponibili, è possibile visualizzare l'elenco di quelli caricati nel disegno o memorizzati in un file LIN (di definizione del tipo di linea).
• Nella barra degli strumenti Proprietà oggetto, scegliere Tipo di linea.
• Dalla finestra di dialogo Formato, tipo di linea, scegliere Carica.
• Dalla finestra di dialogo Carica o ricarica tipi di linea, selezionare un tipo di linea e scegliere OK.
• Se il tipo di linea desiderato non è elencato, scegliere File. Nella finestra di dialogo Seleziona il file del tipo di linea, selezionare il file LIN di cui si desidera visualizzare l'elenco dei tipi di linea. Scegliere quindi Apri. Nella finestra di dialogo vengono visualizzate le definizioni dei tipi di linea memorizzate nel file LIN selezionato. Selezionare un tipo di linea, quindi scegliere OK.
• È possibile utilizzare Ctrl per selezionare più tipi di linea in vari punti dell'elenco oppure Maiusc per selezionarne una serie contigua.
• Sceliere OK per uscire dalla finestra di dialogo Proprietà layer e tipo di linea.



Lezione 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 >>>> succ